forex trading logo
    La follia esplode come un vulcano, così, quasi improvvisamente.

Inglese

Novità!


 

Attenzione, attenzione!

E' nata la
Via degli Etruschi
pensata e realizzata dall'associazione "La Via degli Etruschi" è ora interamente percorribile.
Per maggiori informazioni www.laviadeglietruschi.it


 

Hai visto STEVIA?

Clicca qui

 



 

E'  nato il

CLUB DELL'AMICIZIA

 



THE NEWS!

Le immagini della "FESTA DEL CAPPELLO"

E DI TUTTE LE INIZIATIVE

pensate,realizzate e vissute con PIACERE

 


 

Prato ed il suo museo diffuso di arte contemporanea

Clicca qui!


 

Didattica: IL FUOCO

Clicca qui!

 

 


 

La bottega dello spirito

Clicca qui!



Chi ci ha visitato

Home Parliamone insieme Clima e Microclima
Clima e Microclima PDF Stampa E-mail

 

 

E' noto che il CLIMA è l'insieme della temperatura,umidità,ventilazione,soleggiamento,vicinanza del mare, etc .

di un luogo più o meno esteso.
La parola greca klima ,inclinazione,indica appunto il motore principale: l'inclinazione dei raggi solari

sulla superficie colpita.Più perpendicolari,più riscaldamento ,

più obliqui meno calore.Ciò si avverte bene col variare della latitudine.

Il clima di una zona non è costante nel tempo ed occorrono circa 30-50 anni per giudicarne i valori medi.

Il rivelatore per eccellenza del clima di una zona sono le piante spontanee che colonizzano tale zona .

E' la vita,nella sua globalità 

( noi la percepiamo nelle forme vegetali più appariscenti) che ci fanno dire quale sia il clima della zona che

stiamo attraversando.

Alcune espressioni climatiche tipiche indicate appunto col nome della tipologia vegetale presente, sono riportate

nelle immagini che qui vedete.


Il MICROCLIMA indica le condizioni di un luogo limitato come può essere una città,un parco cittadino,un sottobosco etc .
Il microclima che ci interessa è quello particolare che noi produciamo nelle nostre case,uffici,palestre,luoghi di lavoro

e di svago,di quegli ambienti

cioè quasi completamente chiusi al clima generale in cui noi passiamo la gran parte della nostra vita.

Ci siamo costruiti un microclima piacevole ed apparentemente favorevole,del tutto artificiale.
Ci suggeriamo anche i valori ottimali di temperatura (20°C), di umidità relativa (70 % ) . Riscaldiamo,raffreddiamo,deumidifichiamo.
Meno ci interessa il tipo di illuminazione,naturale od artificiale.Ancor meno la qualità dell'aria in cui siamo immersi .


Il microclima dei nostri "rifugi"è un fatto recentissimo.Le prime climatizzazioni moderne iniziano con la metà del secolo scorso.

L'umanità,partendo dall'Africa , ha colonizzato

via via nuovi luoghi a clima diversissimo,adattandosi,come piante ed animali ai nuovi luoghi,generazione dopo generazione.

Oggi questo non è più vero!
Quali possono essere le ricadute nei prossimi anni?

 

e_06

le nostre abitazioni

 

le città dove  dovrermo vivere per l'aumento della popolazione

citta_dove_vivremo

 

 

image002

tundra

foresta_pluviale

foresta pluviale

latifoglie

foresta a latifoglie,clima temperato fresco

macchia_mediterranea

macchia mediterranea

prateria

prateria

savana

savana

sone_desertiche

zone desertiche

 

 

Ultime notizie

I più letti


Per informazioni: enzo@salben.it
Powered by Sharkwave.net.