forex trading logo
    La follia esplode come un vulcano, così, quasi improvvisamente.

Inglese

Novità!


 

Attenzione, attenzione!

E' nata la
Via degli Etruschi
pensata e realizzata dall'associazione "La Via degli Etruschi" è ora interamente percorribile.
Per maggiori informazioni www.laviadeglietruschi.it


 

Hai visto STEVIA?

Clicca qui

 



 

E'  nato il

CLUB DELL'AMICIZIA

 



THE NEWS!

Le immagini della "FESTA DEL CAPPELLO"

E DI TUTTE LE INIZIATIVE

pensate,realizzate e vissute con PIACERE

 


 

Prato ed il suo museo diffuso di arte contemporanea

Clicca qui!


 

Didattica: IL FUOCO

Clicca qui!

 

 


 

La bottega dello spirito

Clicca qui!



Chi ci ha visitato

Gli Amari PDF Stampa E-mail

 

download_2

 "Come  amara è la vita !"

Espressioni che collegano l'aspetto gustativo amaro alla difficoltà,al dispiacere all'affanno sono frequenti.

 

Ai bambini solitamente non piace il sapore amaro. Le persone adulte tendono a non usare molto i cibi amari.

Nella attuale nostra società le pratiche agricole e le preparazioni culinarie tendono a favorire la componente dolce,considerata più raffinata,meno rustica e quindi più appetibile e commerciale.

L'amaro è una componente fondamentale del nostro palato (insieme a dolce,salato,piccante,acido).

Studi recenti hanno messo in evidenza che le terminazioni nervose sensibili all'amaro sono molto varie e più numerose delle altre e sono diffuse anche fuori dalla bocca. Come mai questa elevata attenzione alla componente amara dei cibi da parte del nostro organismo?

E' molto probabile che l'avvertimento del sapore amaro sia importante per diagnosticare la presenza di sostanze pericolose per la salute.

Le sostanze che si rivelano come amare sono di varia natura chimica,certamente però sono biologicamente molto attive e stimolanti,talora anche pericolose,come ad es. molti alcaloidi.

Le sostanze amare,molto numerose e diverse tra loro, possono essere scrigni di benessere, se prese in giusta quantità ed acquisite non pure ma nel contesto della pianta che le ha prodotte.

Svolgono azione antiossidante ,disinfettante antitumorale etc.

Gran parte si ritovano nelle verdure,ma anche nei frutti,basta ricordare il comune cacao.

Ricordiamo il Luppolo e quindi la birra,il carciofo, tutti i radicchi,specialmente selvatici.Il caffè-dopo tostatura-, il cioccolato nero.Le più rappresentative sono le crucifere(Vedi articolo sulle Crucifere.)

E' molto importante recuperare in cucina la componente amara.Ricordiamo però che con la cottura i principi attivi scendono fino a dimezzarsi, per questo è preferibile il crudo quali le insalate,od il cotto ma con moderazione.

Ricordiamo in fine i liquori amari a base di erbe che fungono da stimolanti dei succhi gastrici,quindi  usati sia come aperitivi che come digestivi.

In primavera ,al risveglio del ciclo biologico, non sarebbe male usare per almeno una settimana come nostro cibo abbondante verdura amara locale, cruda o se cotta, berne anche l'acqua di cottura.

 

Ultime notizie

I più letti


Per informazioni: enzo@salben.it
Powered by Sharkwave.net.